Codice Etico

INTRODUZIONE AL CODICE ETICO

I valori e i principi fondanti di M.A.D. ANALISI S.R.L. vengono espressi nel Codice Etico. Questo permette di condividere in modo organico la forte cultura aziendale e fornisce una guida per le attività ed i comportamenti. L’adozione del presente Codice intende soddisfare le necessità e le aspettative di tutti gli interlocutori interni ed esterni all’azienda.

 

RESPONSABILITA’  E RISPETTO DELLE LEGGI

M.A.D. ANALISI S.R.L.  ha come principio imprescindibile il rispetto delle leggi, dei regolamenti ed, in generale, delle normative vigenti in Italia ed in tutti gli eventuali  Paesi stranieri in cui si trovi ad operare, nonché dell'ordine  democratico  ivi  costituito.  In  questo  contesto  assume rilevanza  anche  il  rispetto della normativa e dei principi di natura etica e deontologica dettati dalle associazioni di categoria, nonché dal presente codice etico.

I terzi destinatari sono tenuti a rispettare la normativa vigente in Italia e negli altri Stati in cui la società eventualmente opera, inclusa la normativa deontologica. In nessun caso, è ammesso perseguire o realizzare l'interesse della società in violazione di leggi e/o di regolamenti.

Tale principio deve ritenersi operante sia con riguardo alle attività svolte nell'ambito del territorio italiano, sia con riguardo a quelle  connesse ai rapporti intercorrenti con gli eventuali operatori internazionali.

 

CORRETTEZZA

Il principio di correttezza implica il rispetto dei diritti dei soggetti coinvolti nell'attività della società.

In particolare i destinatari devono correttamente agire al fine di evitare situazioni di conflitto di interessi, intendendosi per tali, genericamente, tutte le situazioni in cui il perseguimento dei propri interessi sia in contrasto con gli interessi e le finalità della società. Ulteriormente sono da evitare situazioni attraverso le quali un dipendente, un amministratore od un altro destinatario possano trarre un vantaggio e /o un profitto indebiti da opportunità conosciute durante ed in ragione dello svolgimento delle rispettive attività.

 

IMPARZIALITA’

M.A.D. ANALISI S.R.L. disconosce e ripudia ogni principio di discriminazione basato sul sesso, sulla nazionalità, sulla religione, sulle opinioni  personali e politiche, sull'età, sulla salute e sulle condizioni economiche dei propri interlocutori, ivi inclusi i propri fornitori.

 

ONESTA’

I destinatari devono avere la consapevolezza del significato etico delle  proprie azioni e non devono perseguire l'utile personale  od aziendale in violazione delle leggi vigenti e delle norme del presente codice etico.

 

INTEGRITA’

M.A.D. ANALISI S.R.L. non approva e non giustifica alcuna azione di violenza o minaccia finalizzata all'ottenimento di comportamenti contrari alle normative vigenti, ivi inclusa quella deontologica e del presente codice etico.

 

TRASPARENZA

Il principio della trasparenza si fonda sulla veridicità, accuratezza e completezza dell'informazione sia all'esterno sia all'interno della società.

Nel rispetto del principio di trasparenza ogni operazione e transazione deve essere correttamente registrata, autorizzata, verificabile, tracciabile, legittima, coerente e congrua.

Tutte le azioni e le operazioni devono avere una registrazione adeguata e deve essere possibile la verifica del processo di decisione, autorizzazione e svolgimento.

Per ogni operazione deve essere predisposto un adeguato supporto documentale al fine di poter procedere, in ogni momento, all’effettuazione dei controlli che attestino le caratteristiche e le motivazioni dell'operazione ed individuino i soggetti che hanno autorizzato od effettuato  la scelta dei fornitori. Tale scelta, nel rispetto delle norme vigenti e delle procedure interne, deve avvenire in base a valutazioni oggettive relative alla competitività, alla qualità ed alle condizioni economiche praticate.

Il fornitore sarà selezionato anche in considerazione della capacità di garantire: il rispetto del codice etico; l'attuazione di sistemi di qualità aziendali adeguati, ove previsto; la disponibilità di mezzi e strutture organizzative idonei; il rispetto della normativa in materia di lavoro  incluso ciò che attiene al lavoro minorile e delle donne, la salute e la sicurezza dei lavoratori, i diritti sindacali ovvero, comunque, di associazione e rappresentanza.

Sono previste apposite procedure funzionali alla documentazione del complessivo iter di selezione e di acquisto, nell'ottica di garantire la massima trasparenza delle operazioni di valutazione e la scelta del fornitore.

 

RESPONSABILITA’ NEI CONFRONTI DEGLI UTENTI - PAZIENTI

Mediante la propria attività di impresa M.A.D. ANALISI S.R.L. assume una seria responsabilità, anche etica, nei confronti degli utenti - pazienti. A tal fine la società si impegna a profondere il massimo sforzo nel settore della diagnostica, anche al fine di sviluppare soluzioni preventive sempre all'avanguardia, oltre che il più possibile soddisfacenti nei riguardi degli utenti - pazienti.

 

EFFICIENZA

In ogni attività lavorativa deve essere perseguita l’economicità della gestione e dell'impiego di risorse aziendali, nel rispetto degli standard  qualitativi più avanzati.

La società si impegna altresì: a salvaguardare  ed a custodire le risorse aziendali, nonché a gestire il proprio patrimonio ed i propri capitali, adottando tutte le cautele necessarie a garantire il rispetto delle vigenti norme  di legge  e dei  regolamenti; ad assicurare un dialogo continuativo con le pubbliche amministrazioni presso cui la società è accreditata e convenzionata, nel rispetto delle procedure adottate per le comunicazioni all'esterno dei documenti e delle informazioni, nel rispetto della legge sulla privacy e del presente codice etico.

 

CONCORRENZA LEALE

M.A.D. ANALISI S.R.L. riconosce il valore positivo  della concorrenza  quando ispirato ai principi di correttezza, leale competizione e trasparenza nei confronti degli operatori presenti sul mercato, impegnandosi a  non danneggiare indebitamente ed ingiustificatamente l’immagine dei competitori e dei loro prodotti e/o servizi.

 

TUTELA DELLA PRIVACY

M.A.D. ANALISI S.R.L. si impegna a tutelare la privacy di tutti i destinatari del codice, nel rispetto delle normative vigenti, nell'ottica di evitare la comunicazione o la diffusione o la divulgazione di dati personali in assenza del consenso  scritto dell'interessato. L'acquisizione ed il trattamento, nonché la conservazione delle informazioni e dei dati personali dei dipendenti e di tutti gli altri soggetti di cui la società disponga, avviene nel rispetto delle specifiche procedure volte ad evitare  che persone e/o enti non autorizzati possano venirne a conoscenza.

 

SPIRITO DI SERVIZIO

I destinatari del presente codice etico devono orientare la propria condotta, nei limiti delle rispettive competenze e responsabilità, al perseguimento della missione aziendale finalizzata a fornire servizi di elevato valore sociale e di utilità per la collettività, la quale ultima deve beneficiare dei migliori standard di qualità.

 

VALORE DELLE RISORSE UMANE

M.A.D. ANALISI S.R.L. riconosce le risorse umane quale fattore fondamentale ed irrinunciabile per lo sviluppo aziendale. La società tutela la crescita e lo sviluppo professionale al fine di accrescere il patrimonio di competenze possedute, nel rispetto della normativa vigente in materia di diritto della personalità individuale, con particolare riferimento all'integrità psicofisica e morale del personale.

M.A.D. ANALISI S.R.L. si impegna  a non favorire forme di clientelismo e di nepotismo, nonché a non instaurare un rapporto di natura lavorativa con soggetti coinvolti in fatti - reati inerenti l’associazionismo mafioso ed il terrorismo.

Il personale è assunto unicamente in base a regolari  contratti di lavoro nonché nel rispetto della contrattazione nazionale, non essendo tollerata dalla società alcuna forma di lavoro irregolare. Ogni lavoratore deve essere reso edotto delle caratteristiche inerenti il rapporto di lavoro. Il riconoscimento di aumenti salariali,  ovvero di altri  strumenti di incentivazione, e l’accesso ai ruoli ed incarichi superiori (promozioni) sono legati, oltre che alle norme stabilite dalla legge e della contrattazione collettiva, ai meriti individuali dei dipendenti, tra i quali figurano la capacità di esprimere comportamenti e competenze organizzative improntate ai principi etici di riferimento della società indicati nel presente codice etico.

 

RAPPORTI CON LA COLLETTIVITA’ E TUTELA DELL’AMBIENTE

M.A.D. ANALISI S.R.L. riconosce alla salvaguardia dell'ambiente  un'importanza fondamentale nell'assicurare un percorso di crescita coerente ed equilibrato nell'interesse della collettività. Conseguentemente la società si impegna a salvaguardare l'ambiente ed a contribuire allo sviluppo sostenibile del territorio, anche mediante l'utilizzo delle migliori tecnologie disponibili ed il costante monitoraggio dei processi aziendali, nonché con l’individuazione delle soluzioni aziendali di minore impatto aziendale.

 

RAPPORTI CON ENTI LOCALI ED ISTITUZIONI PUBBLICHE

M.A.D. ANALISI S.R.L. persegue l'obiettivo della massima integrità e correttezza nei rapporti, anche contrattuali, con istituzioni pubbliche e, più in generale, con la pubblica amministrazione e ciò con particolare riferimento alla richiesta e/o alla gestione di erogazioni pubbliche, allo scopo di garantire la massima chiarezza nei rapporti istituzionali, in armonia con l'esigenza di autonomia organizzativa e gestionale propria di qualsiasi operatore economico.

 

RAPPORTI CON ASSOCIAZIONI, ORGANIZZAZIONI  E PARTITI POLITICI

La società non eroga contributi, diretti od indiretti, per il finanziamento dei partiti politici, ovvero movimenti, comitati ed organizzazioni politiche, né dei loro rappresentanti o candidati.

La società, ulteriormente, non finanzia associazioni nè effettua sponsorizzazioni di manifestazioni o congressi che abbiano la propaganda politica come finalità esclusiva. La società può tuttavia riconoscere contributi e liberalità a favore di soggetti (anche i sindacati) aventi finalità sociali, morali, scientifiche e culturali, protezionistiche delle società laboratoristiche e dei professionisti biologi.

 

RAPPORTI CON OPERATORI INTERNAZIONALI

M.A.D. ANALISI S.R.L. si impegna a garantire che i propri rapporti, anche quelli di natura commerciale, intercorrenti con i soggetti operanti anche a livello internazionale, avvengano nel pieno rispetto delle leggi e dei regolamenti, con l'obiettivo di scongiurare il pericolo di commissione di fattispecie di reato di natura anche transnazionale.

 

RIPUDIO DI OGNI FORMA DI TERRORISMO

La società ripudia ogni forma di terrorismo ed intende adottare, nell'ambito della propria attività, le misure idonee a prevenire il pericolo di un coinvolgimento in fatti di terrorismo, così da contribuire all'affermazione della pace tra i popoli e della democrazia.

 

TUTELA DELLA PERSONALITA’ INDIVIDUALE

M.A.D. ANALISI S.R.L. riconosce l'esigenza di tutelare la libertà individuale in tutte le sue forme e ripudia ogni manifestazione di violenza, soprattutto  se diretta a limitare la libertà personale, nonché ogni fenomeno di prostituzione e/o di  pornografia minorile.

Nell'ambito della propria attività aziendale e tra i destinatari del presente codice la società si impegna a promuovere la condivisione dei medesimi principi etici.

 

TUTELA DELLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO

M.A.D. ANALISI S.R.L. persegue l'obiettivo di garantire la salute e la sicurezza dei luoghi di lavoro con il massimo impegno. 

A tale ultimo proposito la Società  adotta ed ha adottato  le misure più opportune per evitare i rischi connessi allo svolgimento della propria attività aziendale e, ove ciò non sia possibile, per una adeguata valutazione dei rischi esistenti, con l'obiettivo di contrastarli direttamente alla fonte e di garantirne la eliminazione ovvero, ove ciò non fosse possibile, la loro gestione. Nell'ambito della propria attività la società si impegna ad adeguare il lavoro all'uomo anche per ciò che attiene alla creazione di posti di lavoro ed alla scelta delle attrezzature di lavoro, dei metodi di lavoro e di produzione, in particolare per attenuare il lavoro monotono e ripetitivo, nonché per ridurre gli effetti di tali lavori sulla salute quando questi fossero inevitabili.

In materia di salute e sicurezza sul lavoro la società si impegna ulteriormente ad operare come segue: tenendo conto del grado di evoluzione della tecnica e della tecnologia; sostituendo ciò che è pericoloso con ciò che non è pericoloso oppure è meno pericoloso; programmando adeguatamente la prevenzione e mirando ad un complesso coerente che tenga conto ed integri  nella stessa la tecnica, l'organizzazione del lavoro, le condizioni di lavoro, le relazioni sociali e l’influenza degli altri fattori dell'ambiente di lavoro; riconoscendo priorità alle misure di protezione collettiva rispetto alle misure di protezione individuale; impartendo adeguate istruzioni al personale.

Tali principi sono utilizzati dalla società ai fini dell’individuazione e dell’adozione delle misure necessarie per la tutela della sicurezza e salute dei lavoratori, comprese le attività di prevenzione dei rischi professionali, di informazione e formazione, nonché l'approntamento di un'organizzazione dei mezzi necessari. I destinatari debbono attenersi a questi principi ed, in particolare, quando debbono essere adottate le decisioni o operate delle scelte ed, in seguito, quando le stesse debbono essere attuate.

In materia di salute e sicurezza sul lavoro il personale, in particolare, deve prendersi cura della propria salute e sicurezza nonché di quelle delle altre persone presenti sul luogo di lavoro, su cui ricadono effetti delle sue azioni od omissioni, conformemente alla formazione, all'istruzione ed ai mezzi forniti dalla società datrice di lavoro.

 

TUTELA DELLA TRASPARENZA NELLE TRANSAZIONI COMMERCIALI (ANTIRICICLAGGIO)

M.A.D. ANALISI S.R.L. ha come principio quello della massima trasparenza nelle transazioni commerciali e predispone gli strumenti opportuni al fine di contrastare i fenomeni del riciclaggio e della ricettazione, garantendo il rispetto dei principi di correttezza, trasparenza e buona fede nei rapporti con tutte le  controparti contrattuali.

 

PRINCIPI E NORME DI COMPORTAMENTO PER I COMPONENTI DEGLI ORGANI SOCIALI

Gli organi sociali, nella consapevolezza delle loro responsabilità oltre che nel rispetto delle vigenti normative  e dello statuto societario, sono tenuti all'osservanza delle previsioni del modello organizzativo e del codice etico che ne è parte. Ai componenti degli organi societari viene richiesto:

  • di tenere un comportamento ispirato ad autonomia, indipendenza e correttezza con le istituzioni pubbliche, con i soggetti privati (i creditori sociali), con le associazioni economiche, con i sindacati di categoria, con  i sindacati dei lavoratori, con le forze politiche, nonché con ogni altro operatore nazionale od  internazionale;
  • di tenere un comportamento ispirato all'integrità, lealtà e  senso di responsabilità nei confronti della società;
  • di garantire una partecipazione assidua ed informata alle adunanze ed alle attività degli organi sociali;
  • di assicurare la condivisione degli obiettivi sociali ed un puntuale spirito critico, al fine di garantire un contributo personale significativo;
  • di valutare situazioni di conflitto di interessi o di incompatibilità di funzioni, incarichi o posizioni all'esterno ed all'interno della società, astenendosi dal compiere atti in situazioni  di conflitto di interessi nell'ambito della propria attività;
  • di non ostacolare, in alcun modo, le attività di controllo e /o di revisione svolte dai soci, dagli altri organi sociali, incluso l'organismo di vigilanza, e /o dalla eventuale società di revisione;
  • di fare un uso riservato delle informazioni di cui vengono a conoscenza per ragioni d'ufficio, evitando di avvalersi della loro posizione per ottenere vantaggi personali, sia diretti  sia indiretti. Ogni attività di comunicazione verso l'esterno deve rispettare le leggi e le pratiche di condotta, nonché deve essere finalizzata a salvaguardare le informazioni particolarmente sensibili e quelle coperte da segreto aziendale;
  • di rispettare, per quanto di competenza degli enti e delle loro responsabilità, le norme di comportamento dettate per il personale  nel successivo paragrafo numero 2 della presente sezione seconda.

 

PRINCIPI E NORME DI COMPORTAMENTO PER IL PERSONALE

Un ambiente di lavoro positivo, stimolante e collaborativo è un patrimonio comune, per questo ognuno dipendente è chiamato ad agire nel rispetto della dignità e della sensibilità di tutti.

Tutti i collaboratori devono rendersi garanti, nella conduzione quotidiana delle proprie attività, del rispetto di elevati standard comportamentali, valorizzando l’affidabilità e l’efficienza.

CONFLITTO DI  INTERESSI

Il personale deve evitare di porre in essere o agevolare operazioni in conflitto di interesse - effettivo o potenziale - con la società, nonché ogni attività che possa interferire con la capacità di assumere, in modo imparziale, decisioni nel migliore interesse della società e nel pieno rispetto delle norme del presente codice etico.

Il personale, in particolare, non deve avere interessi finanziari in un fornitore, in una azienda concorrente o cliente e non può svolgere attività lavorative che possano comportare l'insorgenza di un conflitto di interessi.

 

RAPPORTI CON LE PUBBLICHE AUTORITA’, CLIENTI E FORNITORI

Svolgere le proprie mansioni con trasparenza e correttezza, mantenendo indipendenza di giudizio e di scelta, è un requisito essenziale per tutte le persone che lavorano nella nostra Azienda.

Lo scambio di benefici o utilità di valore superiore a limiti di ragionevolezza - o non coerenti con le normali relazioni di lavoro e cortesie d’affari - può creare situazioni di condizionamento.

È vietato offrire o ricevere denaro, regali o benefici a/da terzi (Pubblica Amministrazione, Clienti, fornitori, ...), anche per interposta persona, al fine di acquisire trattamenti di favore di qualsiasi natura connessi al business aziendale o che possano influenzare l’indipendenza di giudizio di chi li riceve, a vantaggio o a svantaggio dell’Azienda, ovvero tali da ingenerare indebite forzature o situazioni di illegalità o immoralità.

Chiunque riceva omaggi, o altra forma di beneficio, non direttamente ascrivibili a normali relazioni di cortesia, è tenuto a respingerli e ad informare tempestivamente il responsabile diretto o gli organismi preposti.

Il personale deve altresì improntare i rapporti con i clienti (ad esempio, medici, farmacisti, operatori sanitari, biologi, pubbliche amministrazioni ed istituzioni sanitarie e di ricovero, grossisti) ed i fornitori alla massima correttezza e trasparenza, nel rispetto delle normative vigenti, del modello organizzativo e del codice etico nonché delle procedure interne ed, in particolare, delle procedure relative ai rapporti con la clientela e di quelle in tema di acquisti e selezione dei fornitori.

 

RISERVATEZZA

Il personale deve trattare con assoluta riservatezza, anche successivamente alla cessazione del rapporto di lavoro, dati, notizie ed informazioni di cui viene di possesso, evitandone la  diffusione o l'uso a fini speculativi propri o di terzi. Le informazioni aventi carattere riservato possono essere rese note, nell'ambito della società, solo nei riguardi di coloro che abbiano effettiva necessità di conoscerle per motivi di lavoro.

 

DILIGENZA NELL’UTILIZZO DEI BENI DELLA SOCIETA’

Il personale deve proteggere e custodire i valori ed i beni della società ad esso affidati e contribuire alla tutela del patrimonio di M.A.D. ANALISI S.R.L., evitando situazioni che possano incidere negativamente sulla integrità e sulla sicurezza di tale patrimonio.

In ogni caso il personale deve evitare di utilizzare a vantaggio proprio, o comunque per fini impropri, risorse, beni, tecnologie, conoscenze, risorse, beni materiali od immateriali della società.

 

BILANCIO ED ALTRI DOCUMENTI SOCIALI

M.A.D. ANALISI S.R.L. si impegna a predisporre e verificare con la massima diligenza, perizia e accuratezza i dati e le informazioni destinati alla redazione di bilanci o altre comunicazioni sociali previste per legge.

M.A.D. ANALISI S.R.L. è chiamata a garantire massima disponibilità, trasparenza, accuratezza ed efficienza in relazione a qualsiasi richiesta avanzata dagli Organi Sociali nell’esercizio delle loro funzioni istituzionali.

 

ANTIRICICLAGGIO E RICETTAZIONE

Il personale adotta gli strumenti e le cautele opportune per garantire la trasparenza e la correttezza delle transazioni commerciali.

In particolare e, tra l'altro, per il personale è obbligatorio che:

  • gli incarichi conferiti ad eventuali aziende di servizi e/ o persone fisiche che curino gli interessi economici finanziari della società siano redatti per iscritto, con l'indicazione dei contenuti e delle condizioni economiche concordate;
  • le funzioni competenti assicurino il controllo dell’avvenuta regolarità dei pagamenti nei confronti delle controparti, anche mediante la verifica della coincidenza tra il soggetto al quale è intestato l'ordine ed il soggetto che incassa le relative somme;
  • sia effettuato il controllo dei flussi finanziari aventi ad oggetto i rapporti (pagamento operazioni infragruppo) con le società contraenti;
  • siano rispettati scrupolosamente i requisiti minimi fissati e richiesti ai fini della selezione dei soggetti offerenti beni e/o servizi che la società intende acquisire;
  • siano fissatii criteri di valutazione delle offerte;
  • con riferimento all’attendibilità commerciale - professionale dei fornitori e dei partner siano richieste ed ottenute tutte le informazioni necessarie;
  • in caso di conclusione di accordi finalizzati alla realizzazione degli investimenti sia garantita la massima trasparenza.

 

UTILIZZO DI SISTEMI INFORMATICI

Nello svolgimento delle proprie attività professionali il personale deve utilizzare gli strumenti ed i servizi informatici e telematici nel pieno rispetto delle procedure interne e della vigente normativa in materia; soprattutto, in materia di illeciti informatici, sicurezza informatica, privacy  e diritti d'autore.

In particolare, per quanto riguarda i sistemi informativi, è importante vigilare sulla loro funzionalità e sul loro corretto utilizzo, tutelare i dati personali e le informazioni in essi contenute, mantenere riservate le password ed i codici identificativi ed utilizzare esclusivamente programmi software autorizzati dall’Azienda.

 

PRINCIPI E NORME DI COMPORTAMENTO PER I TERZI DESTINATARI

Il presente codice etico si applica anche ai terzi destinatari, intendendosi con tale qualifica i soggetti, esterni alla società, che operino direttamente od indirettamente per la società (a titolo esemplificativo, procuratori, agenti, consulenti, fornitori, partner commerciali).

In assenza dell'impegno espresso a rispettare le norme del presente codice etico la società non concluderà o non proseguirà alcun rapporto con il terzo destinatario.

ATTUAZIONE E CONTROLLO SUL RISPETTO DEL CODICE ETICO

M.A.D. ANALISI S.R.L. impronta i propri rapporti con l'organismo monocratico di vigilanza alla massima diligenza e professionalità, nel pieno rispetto del loro ruolo istituzionale, dando puntuale e sollecita esecuzione alle prescrizioni ed agli eventuali adempimenti richiesti.

Tutti i Destinatari sono chiamati a vigilare sul rispetto del Codice Etico e a segnalare qualsiasi violazione dello stesso all’Organismo monocratico di vigilanza che avvierà gli accertamenti più opportuni e ne comunicherà i risultati alle strutture competenti, in vista dell’adozione di eventuali provvedimenti sanzionatori. L’Azienda si impegna a garantire la massima riservatezza a chiunque segnali in buona fede un’infrazione e si assicurerà che lo stesso non sia oggetto di ritorsioni.

Nessuno ha l’autorità di richiedere o consentire, in qualsiasi circostanza, deroghe ai principi esposti nel presente Codice.

Tutti i Destinatari esterni chiamati a vigilare sul rispetto del Codice Etico possono segnalare qualsiasi violazione dello stesso all’Organismo monocratico di vigilanza. Per le segnalazioni anonime sono disponibili 2 porte di accesso

PORTA N. 1) comunicazione231uno@gmail.com  (dedicata alle segnalazioni inviate all’O.D.V.

PORTA N. 2) comunicazione231due@gmail.com (dedicata alle segnalazioni inviate al Rappresentante dei Lavoratori).

I dati ed i documenti sono resi disponibili in modo puntuale ed in un linguaggio chiaro, oggettivo ed esaustivo in modo da fornire informazioni accurate, complete e veritiere evitando e comunque segnalando, situazioni di conflitto di interesse.

APPENDICE

M.A.D. ANALISI S.R.L si impegna a promuove la diffusione del Codice Etico presso tutti i Destinatari ed a fornire loro un sostegno informativo per la sua corretta interpretazione mediante apposite attività di comunicazione.

Eventuali futuri aggiornamenti, modifiche o integrazioni saranno deliberati secondo le procedure prefissate.

L’attività di revisione potrà tenere conto anche di suggerimenti che i Destinatari o soggetti terzi avranno segnalato, oltre che dell’esperienza acquisita nell’applicazione del Codice stesso.

VOGHERA, li 29/12/2017